CASAPOUND ITALIA  

   

IL VELOCIZZATORE  

   

RNN - REDDITO NAZIONALE DI NATALITA'  

   

EVENTI FUTURI  

  • images/images/stories/slide/iohoquelchehodonato.jpg
  • images/images/stories/slide/volantino_rnn_A5_RGB.jpg
   

Pavia: CasaPound chiede sicurezza in viale Campari

Pavia: CasaPound chiede sicurezza in viale Campari, “Con l’amministrazione Depaoli situazione allo sbando” Pavia, 7 apr – “#Cambiadavvero: sicurezza in viale Campari”. E’ quanto si legge sullo striscione affisso da CasaPound Italia Pavia sulla recinzione del parco di Viale Campari, nei pressi della caserma dei pompieri. "Il parco – ricorda il movimento - dovrebbe essere un punto di ritrovo per famiglie e bambini, invece, come lamentano residenti e commercianti, è diventato una zona franca per spaccio, violenze e per un gruppo di rom che non si capisce quale attività vi svolgano. Eppure, fino a qualche anno fa, questa era un’area tranquilla”. “Al sindaco Depaoli, quindi, chiediamo una cosa semplice: un intervento di risanamento, se non altro per riportare le cose alla normalità. Prendiamo atto che l’amministrazione non è in grado di migliorarle, ma almeno – conclude CasaPound Pavia – non le mandi in rovina”.

campari

Condividi
   

WEBSUPPORTER  

   

MUTUO SOCIALE  

   

IMMIGRAZIONE  

   

SUPPORTA CPI  

   

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni http:/casapoundlombardia.org/index.php/en/privacymativa-sui-cookie

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
   
© 2013 - CasaPound Italia Lombardia