CASAPOUND ITALIA  

   

IL VELOCIZZATORE  

   

RNN - REDDITO NAZIONALE DI NATALITA'  

   

EVENTI FUTURI  

  • images/images/stories/slide/iohoquelchehodonato.jpg
  • images/images/stories/slide/volantino_rnn_A5_RGB.jpg
   

VOGHERA: CASAPOUND PRESENTA LE FIRME CONTRO IL DEGRADO IN SAN BOVO

 

VOGHERA: CASAPOUND PRESENTA LE FIRME CONTRO IL DEGRADO IN SAN BOVO Voghera, 28 feb - Sono oltre 200 le firme raccolte da CasaPound Italia Pavia per sensibilizzare l'opinione pubblica e Palazzo Gounela contro il degrado in cui versa Piazza San Bovo. Il movimento ha organizzato presidi, banchetti informativi e invitato i cittadini a mobilitarsi contro l'inedia che colpisce Voghera. "Abbiamo protocollato le firme - spiega in una nota Cpi Pavia - indirizzandole al Consiglio comunale e al sindaco, Carlo Barbieri. Siamo stanchi di vedere una zona centralissima della città, come San Bovo, nelle mani di spacciatori, delinquenti e assassini. La cittadinanza è esausta. Inoltre, siamo a 200 metri in linea d'area dal Duomo e questo è il biglietto da visita dell'amministrazione Barbieri". "Serve creare una cittadinanza attiva - prosegue Cpi - per limitare gli episodi di micro e macro criminalità. Bisogna destinare un fondo agli esercenti per favorire le attività commerciali. Solo facendo rivivere Voghera si può combattere la delinquenza. E ci deve essere la volontà di realizzare spazi aggregativi. Infine, si devono intensificare i controlli, questo non significa mettere una telecamera ad ogni palo, ma far sentire i vogheresi tutelati". "La nostra battaglia - conclude la nota di Cpi - non si ferma qui. L'amministrazione ha sessanta giorni per rispondere alle richieste dei cittadini, ma CasaPound Italia Voghera sarà in strada, da San Bovo alla Stazione, senza dimenticare la periferia, per combattere disagio e degrado. Il tutto mentre le altre forze politiche si nascondono".

https://www.youtube.com/watch?v=Ig1YvC-deyU

 

voghera3voghera2voghera1

Condividi
   

WEBSUPPORTER  

   

MUTUO SOCIALE  

   

IMMIGRAZIONE  

   

SUPPORTA CPI  

   

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni http:/casapoundlombardia.org/index.php/en/privacymativa-sui-cookie

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
   
© 2013 - CasaPound Italia Lombardia