CASAPOUND ITALIA  

   

IL VELOCIZZATORE  

   

RNN - REDDITO NAZIONALE DI NATALITA'  

   

EVENTI FUTURI  

  • images/images/stories/slide/iohoquelchehodonato.jpg
  • images/images/stories/slide/volantino_rnn_A5_RGB.jpg
   

Treviglio (BG): "La vostra 'integrazione' la nostra insicurezza". CasaPound protesta per gli immigrati nelle scuole.

Bergamo, 16 marzo - "La vostra 'integrazione' la nostra insicurezza". È quanto si legge sullo striscione affisso da CasaPound Italia Bergamo a Treviglio contro l’utilizzo di profughi nelle scuole primarie della città.

"Troviamo inopportuno - si legge in una nota del movimento - l’utilizzo di soggetti terzi all'interno degli istituti scolastici, anche se per lavori manuali".

"Gli istituti di Treviglio ospitano profughi non preparati né controllati e - sottolinea ancora Cpi - non è accettabile che a fare le spese di provvedimenti dal mero sapore propagandistico siano i bambini delle scuole elementari e medie. Il sistema dell'accoglienza rimane fallimentare, alimentato da interessi prettamente economici e politici e calato dall’alto. È ora di smetterla - conclude la nota- con queste scelte scellerate".

 

integrazionetreviglio

Condividi
   

WEBSUPPORTER  

   

MUTUO SOCIALE  

   

IMMIGRAZIONE  

   

SUPPORTA CPI  

   

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni http:/casapoundlombardia.org/index.php/en/privacymativa-sui-cookie

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
   
© 2013 - CasaPound Italia Lombardia