CASAPOUND ITALIA  

   

IL VELOCIZZATORE  

   

RNN - REDDITO NAZIONALE DI NATALITA'  

   

EVENTI FUTURI  

  • images/images/stories/slide/iohoquelchehodonato.jpg
  • images/images/stories/slide/volantino_rnn_A5_RGB.jpg
   

Milano: CPI occupa edificio comunale dismesso nasce l'Onc ‘Espero’

Arioli, lo sottraiamo ad abbandono e speculazione per farne uno spazio sociale

 

Milano, 28 settembre - Avrebbe dovuto essere messo all’asta e finire nelle mani di un privato per pochi spiccioli, ora sarà un avamposto digiustizia sociale nel quartiere l’edificio comunale dismesso di via Forze armate 69 a Milano che è stato occupato nella notte da CasaPound Italia. A prendere possesso dello stabile una cinquantina di militanti del movimento, che hanno ribattezzato l’occupazione non conforme ‘Espero’ e dall’alba sono già al lavoro per ripulire l’area e trasformarla in uno spazio che possa costituire un punto di riferimento per i residenti di una zona della città colpevolmenteabbandonata a se stessa da troppo tempo.

 

“Con questa azione ha inizio il recupero di un'area urbana pubblica in stato di assoluto abbandono, che a breve sarebbe stata oggetto di un'operazione finanziaria speculativa: un'asta gestita da BNP Paribas per cedere a privati l’edificio di cui oggi cominciamo il recupero e che sarà sottratto all’abbandono per essere destinato ad attività di utilità sociale - afferma Marco Arioli, responsabile di Cpi a Milano -Dalle macerie e dal degrado in cui si trovano gli edifici di via Forze Armate, infatti, sta nascendo Espero, un nuovo spazio non conforme che è una risposta alle esigenze di chi è convinto che la rinascita politica e culturale di Milano non solo sia possibile, ma sia già iniziata’’.

 

‘’CasaPound Italia è ormai una realtà profondamente radicata nel capoluogo lombardo - continua Arioli - Solo negli ultimi tre anni di attività ha organizzato conferenze, concerti ed eventi culturali, ha raccolto fondi per il popolo Karen, ha inviato ragazzi a sostegno della popolazione colpita dal terremoto in Abruzzo e in Emilia . La nostra costante attività di volontariato è alla base della crescita,non solo numerica, che ha reso necessario questo passo. Cpi, quindi, apre oggi un nuovo spazio in una città guidata da un sindaco che ha sempre affermato di essere sensibile al tema del volontariato, attento alle politiche giovanili, favorevole all'apertura di ulteriori punti di aggregazione e che, su questo, noi ora chiamiamo alla coerenza. Per CasaPound Milano - conclude Arioli - Espero, stella che brilla per prima al tramonto e simbolo dell'Occidente già nella cultura greca classica, rappresenta la promessa del sole che, anche dopo la notte più lunga, tornerà a sorgere. Mai come oggi Milano e l'Italia hanno bisogno di credere nel proprio futuro”.

 

info: 3478057510

www.casapounditalia.org

www.radiobandieranera.org

 

 

 

espero

 

 

espero1

 

espero2

 

espero3

 

espero4

 

espero5

Condividi
   

WEBSUPPORTER  

   

MUTUO SOCIALE  

   

IMMIGRAZIONE  

   

SUPPORTA CPI  

   

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni http:/casapoundlombardia.org/index.php/en/privacymativa-sui-cookie

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
   
© 2013 - CasaPound Italia Lombardia