CASAPOUND ITALIA  

   

IL VELOCIZZATORE  

   

RNN - REDDITO NAZIONALE DI NATALITA'  

   

EVENTI FUTURI  

  • images/images/stories/slide/iohoquelchehodonato.jpg
  • images/images/stories/slide/volantino_rnn_A5_RGB.jpg
   

Milano: CasaPound Italia, Gatti sbaglia e sarà querelato

Milano, 23 Novembre - ''CasaPound Italia non ha nel suo stile discriminazioni di sesso, razza e religione. Per questo quereleremo Gatti per la sua accusa di antisemitismo''. Lo afferma in una nota Marco Arioli, coordinatore regionale di Cpi in Lombardia, che così replica al capogruppo in Provincia di Milano della Lista civica un’Altra Provincia-Prc-Pdci, Massimo Gatti, in merito al convegno in programma il 3 dicembre a palazzo Isimbardi dove si parlerà di CasaPound.

''Gatti cita la Costituzione, ma lo fa a sproposito - aggiunge Arioli - La Carta costituzionale, che in nessuna sua parte definisce 'antifascista' la Repubblica italiana, infatti garantisce tra i principi fondamentali la libertà di espressione e di manifestazione del pensiero, e Gatti, questo, dovrebbe saperlo. Come dovrebbe sapere che CasaPound è un'associazione di promozione sociale legalmente riconosciuta che ha pieno diritto di partecipare alla vita politica e culturale della nazione''.

Condividi
   

WEBSUPPORTER  

   

MUTUO SOCIALE  

   

IMMIGRAZIONE  

   

SUPPORTA CPI  

   

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni http:/casapoundlombardia.org/index.php/en/privacymativa-sui-cookie

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
   
© 2013 - CasaPound Italia Lombardia