CASAPOUND ITALIA  

   

IL VELOCIZZATORE  

   

RNN - REDDITO NAZIONALE DI NATALITA'  

   

EVENTI FUTURI  

  • images/images/stories/slide/iohoquelchehodonato.jpg
  • images/images/stories/slide/volantino_rnn_A5_RGB.jpg
   

CPI Brescia: 'Linea Rossa su Sfondo Nero'

Brescia, 25 Giugno -  Oggi in data 25 giugno, alle ore 16.30, presso la Sala Civica Farfengo di Via Farfengo 69 a Brescia Casa Pound Italia Brescia presenta la conferenza “Linea Rossa su Sfondo Nero: Il Fascismo Di Sinistra da Sorel a Salò”.

I relatori di questo incontro, unico nel suo genere, saranno: Simone Di Stefano, vice-responsabile nazionale di Casa Pound Italia, il Prof. Ivan Buttignon, dell’Università di Trieste, già autore di due importanti saggi storici ed infine l’Assessore per il Partito Democratico di Fossalta Portogruaro Dott. Mirko Bortolusso, membro, per lo stesso partito, del comitato provinciale di Venezia.

Per Andrea Boscolo, Responsabile provinciale di Casa Pound e promotore dell’iniziativa “una conferenza su una vicenda storica, quella del fascismo rivoluzionario e di sinistra, volutamente omessa dai principali storici contemporanei è importantissima per comprendere una pagina della storia d’Italia, che pur ripresentandosi oggi come estremamente attuale, ancora è mantenuta censurata e celata dalla faziosità e dal dogmatismo antifascista.”

“Il fascismo”,continua Boscolo, “Fu ben lungi dal rappresentare quel blocco monolitico autoritario, reazionario e di matrice borghese che in malafede sia parte del vecchio partito postfascista, sia i cattedratici di sinistra ci hanno fatto credere. No, il fascismo originario ed il fascismo movimentista al proprio interno avevano una vocazione fortemente rivoluzionaria e sociale, molto sensibile alle istanze delle classi popolari. Vocazione che, prima di ritornare pienamente protagonista con la Repubblica Sociale Italiana, ispirò comunque fortemente Mussolini nella realizzazione del programma di opere pubbliche del Ventennio.”

“Dunque”, aggiunge il giovane Responsabile, “Non è casuale che, proprio Casa Pound, l’unica associazione di promozione sociale e culturale che è in grado di andare oltre le vecchie e artificiose contrapposizioni dogmatiche quali destra-sinistra e fascismo-antifascismo si ponga oggi il doveroso compito di presentare, con ospiti d’eccezione, cosa fu il fascismo di sinistra.”

“Infine”, conclude Boscolo, “E’ con sommo piacere tra i relatori annoverare anche un esponente del Partito Democratico, che rispondendo all’ invito, ha dimostrato di comprendere appieno la nostra volontà di creare quel confronto aperto e civile tra persone con idee differenti, che Casa Pound da sempre auspica a Brescia, come nel resto d’Italia. A tal proposito io ed i militanti bresciani saremo lieti di accogliere all’incontro responsabili o, anche semplici simpatizzanti, di qualsiasi forza politica.”

 

BRESCIA25giugno bassa

Condividi
   

WEBSUPPORTER  

   

MUTUO SOCIALE  

   

IMMIGRAZIONE  

   

SUPPORTA CPI  

   

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni http:/casapoundlombardia.org/index.php/en/privacymativa-sui-cookie

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
   
© 2013 - CasaPound Italia Lombardia