CASAPOUND ITALIA  

   

IL VELOCIZZATORE  

   

RNN - REDDITO NAZIONALE DI NATALITA'  

   

EVENTI FUTURI  

  • images/images/stories/slide/iohoquelchehodonato.jpg
  • images/images/stories/slide/volantino_rnn_A5_RGB.jpg
   

Milano: sabato 2 aprile raccolta alimentare per le famiglie italiane in difficoltà.

Milano, 31 marzo - Sabato 2 aprile dalle 10 alle 13 raccoglieremo generi alimentari da destinare alle famiglie Italiane in difficoltà. 
L'appuntamento è in via Pellegrino Rossi, zona Affori, fronte supermercato.
Aiutaci ad aiutare!

 

raccoltaalimentare2aprile

 

Condividi

Milano: presentazione libro "Anche se non c'è niente da ridere" - la satira nel tempo della crisi di Renato Santin.

Milano, 15 marzo - Venerdì 18 Marzo a Roccabruna dalle ore 21, Renato Santin presenterà il suo libro "Anche se non c'è niente da ridere! (La satira nel tempo della crisi).

librosantin

Condividi

Novate: azione di CasaPound Italia contro l’utero in affitto, “Pratica disumana, si intervenga per bloccarla”.

Milano, 9 marzo  – “Utero in affitto? No Grazie!”. È quanto si legge sui manifesti affissi da CasaPound Italia Novate all’indomani della festa della donna. 

“In Italia – si legge in una nota di Cpi Novate - l’utero in affitto formalmente non è consentito, ma è ampiamente tollerato e spesso accolto con compiacenza, come dimostrano il caso Vendola e il caso di Sergio Lo Giudice, quel senatore del Pd co-firmatario della legge Cirinnà che molto prima del leader di Sel si è procurato un bambino al costo di 100mila euro”.
“A questa ipocrisia se ne aggiunge un’altra: spacciare come ‘atto d’amore’ la mercificazione dei bambini, del corpo della donna e, di fatto, della vita stessa. Basta mettere da parte le lenti deformanti dell’ideologia – prosegue la nota - per rendersi conto che dietro questa pratica non c’è affatto, come pretende di far credere qualcuno, la libera scelta di ‘donne socialmente emancipate’. C’è, invece, una pratica commerciale in cui un ricco, etero o omosessuale che sia, paga un ‘servizio’ sfruttando una donna in difficoltà”.
“Invece di tentare in tutti i modi di legalizzare l’utero in affitto attraverso la stepchild adoption a vantaggio di pochi privilegiati, la politica italiana – conclude Cpi - si preoccupi di promuovere una legge chiara contro questa pratica, a tutela non solo delle donne, ma del concetto stesso di vita umana”.

 

uteroaffitto1

 

uteroaffitto2

uteroaffitto3

Condividi

Arconate (MI): raccolta alimentare per le famiglie italiane in difficoltà.

Sabato 19 Marzo dalle ore 10 alle ore 12, CasaPound Italia effettuerà una raccolta alimentare per le famiglie italiane in difficoltà.

Luogo: via Cavour 6 - Arconate.

 

raccoltaalimentarearconate

Condividi

Milano: distribuzione alimentare per le famiglie italiane in difficoltà.

Milano, 9 marzo - Sabato 12 marzo distribuzione alimentare per le famiglie Italiane in difficoltà grazie ai beni raccolti nelle scorse settimane.

L'appuntamento è dalle ore 15 presso la sede di CasaPound Milano in Via Longarone 18/4.

 

 

distribuzione alimentare milano febbraio 2016

Condividi

Lecco: CasaPound ricorda i martiri delle foibe

Lecco, 10 febbraio – “La peggiore ingiustizia è la rinuncia alla memoria”, questo il testo dello striscione appeso da militanti di CasaPound Lecco lungo la SS 36 nei pressi del capoluogo lecchese.

 

“Con questa azione - riferisce CPI Lecco -  intendiamo ribadire la necessità della perpetuazione della memoria storica dell’eccidio delle popolazioni italiane che risiedevano in Istria, Dalmazia e nel Friuli Venezia Giulia avvenuto al termine della Seconda Guerra Mondiale”.

“Un eccidio che fu pulizia etnica e che, oltre alle numerose migliaia di morti infoibati, portò all’esodo di 350 mila civili per sfuggire alla barbarie del regime comunista di Tito. Non è più possibile che nel 2016 vi sia ancora l’accettazione, anche istituzionale, di revisionismi infondati che tendono a sminuire quei tragici eventi – prosegue CPI Lecco – che devono essere parte fondante della memoria storica italiana. Una memoria che, piaccia o meno a certi soloni del pensiero politicamente allineato a sinistra, deve essere tramandata; per questo quest’anno rivolgiamo il nostro invito ai più giovani, che costituiscono il futuro della Patria, affinché chiedano ai loro docenti che si parli della tragedia delle Foibe; li esortiamo soprattutto a informarsi autonomamente attraverso gli innumerevoli testi che si possono trovare nelle librerie e biblioteche facendo particolare attenzione a che i fatti narrati vengano riportati esattamente così come accadde e non come una certa propaganda vorrebbe far credere: non rinunciate mai alla ricerca della verità, non cessate di tramandare la memoria, perché se vi arrendete a coloro che vorrebbero ribaltare la storia, è come se quei 20 mila cadaveri di italiani fossero morti due volte”. 

 

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

+39.3272912219

 

 

foibe2016 1

 

Condividi
   

WEBSUPPORTER  

   

MUTUO SOCIALE  

   

IMMIGRAZIONE  

   

SUPPORTA CPI  

   

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni http:/casapoundlombardia.org/index.php/en/privacymativa-sui-cookie

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
   
© 2013 - CasaPound Italia Lombardia