CASAPOUND ITALIA  

   

IL VELOCIZZATORE  

   

RNN - REDDITO NAZIONALE DI NATALITA'  

   

EVENTI FUTURI  

  • images/images/stories/slide/iohoquelchehodonato.jpg
  • images/images/stories/slide/volantino_rnn_A5_RGB.jpg
   

Lecco: aggressioni all’ospedale, CasaPound affigge cartelli di pericolo.

Lecco, 22 marzo – “Pericolo aggressioni”. E’ quanto si legge sui cartelli affissi da CasaPound Italia Lecco nei pressi dell’ospedale Manzoni, dove ormai va preso atto di un’emergenza sicurezza.

“Negli ultimi mesi – si legge in una nota del movimento – le cronache hanno registrato un’impennata di aggressioni al personale infermieristico, fino al caso dell’infermiera colpita al viso con un pugno durante il turno al Pronto soccorso”. 
“A fronte di questa situazione – prosegue il movimento - la Questura ha fatto sapere di non poter assicurare la presenza di agenti per tutto l’arco delle 24 ore, ma solo dalle 8 alle 16. Praticamente un orario da ufficio. Per tutto il resto del tempo, in caso di pericolo, personale e pazienti del Pronto soccorso dovranno rivolgersi ai numeri d’emergenza delle forze dell’ordine, con tempi che inevitabilmente si allungano rispetto a un presidio in loco. Né si può considerare come soluzione l’ipotesi, che è stata ventilata, di assumere personale appartenente a istituti di vigilanza privati. Anche perché si pone una domanda: su chi graverebbero i costi? E con quali conseguenze per i cittadini?”.

“Sul problema della carenza di organico nella Polizia di Stato non incidono solo i continui tagli al bilancio delle forze dell’ordine, ma anche il problema immigrazione: quante risorse, in termini sia di personale sia di mezzi, sono infatti destinate al controllo degli immigrati ospitati nelle strutture di accoglienza della provincia? La Questura compia un gesto rivoluzionario: invece di rammaricarsi con i cittadini, faccia arrivare la loro voce al governo e chieda – conclude CasaPound - che anche in tema di sicurezza si pensi prima agli italiani”.

 

pericoloaggressioni1

 

pericoloaggressioni

pericoloaggressioni2

 

Condividi
   

WEBSUPPORTER  

   

MUTUO SOCIALE  

   

IMMIGRAZIONE  

   

SUPPORTA CPI  

   

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni http:/casapoundlombardia.org/index.php/en/privacymativa-sui-cookie

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
   
© 2013 - CasaPound Italia Lombardia