CASAPOUND ITALIA  

   

IL VELOCIZZATORE  

   

RNN - REDDITO NAZIONALE DI NATALITA'  

   

EVENTI FUTURI  

  • images/images/stories/slide/iohoquelchehodonato.jpg
  • images/images/stories/slide/volantino_rnn_A5_RGB.jpg
   

Chiari: CasaPound, "Ecco i risultati della vostra accoglienza. Ora basta"

Chiari, 14 ottobre - “Ecco i risultati dell'accoglienza”. Questo è il testo dello striscione che i militanti di CasaPound hanno affisso a Chiari, in relazione allo stupro subito dalla ventiduenne clarense da parte di tre sedicenti profughi ospitati nel comune col progetto di micro accoglienza diffusa.

“Questo fatto atroce – dichiara il responsabile di CasaPound Italia Brescia, Davide De Cesare – è la dimostrazione tangibile di come la tanto elogiata microaccoglienza diffusa sia fallace e di come l’ostinazione con la quale alcuni sindaci di stampo progressista la stanno proponendo, come soluzione alla continua invasione che stiamo subendo, sia solo retorica spiccia di chi non ha il contatto con la realtà”.

“L’indignazione della gente – continua De Cesare – è tangibile e il tono dei commenti alla notizia sui social network è asprissimo e preoccupante: si evocano evirazioni e giustizia sommaria. La responsabilità di questa situazione è tutta di coloro che si nascondono dietro un filantropismo d’accatto per poter fare affari d’oro con la tratta dei nuovi schiavi”.

“lo stupro della ragazza – conclude l'esponente di Cpi – fa crollare in maniera definitiva il cartonato mondo idilliaco della società multirazziale, scoprendo in modo atroce una realtà ben poco rassicurante: tre giovani pakistani ospitati da due anni nelle strutture a carico della collettività hanno dimostrato che questo sistema d’accoglienza non funziona, non è sostenibile ed è pericoloso".

 

accoglienza

Condividi
   

WEBSUPPORTER  

   

MUTUO SOCIALE  

   

IMMIGRAZIONE  

   

SUPPORTA CPI  

   

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni http:/casapoundlombardia.org/index.php/en/privacymativa-sui-cookie

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
   
© 2013 - CasaPound Italia Lombardia