CASAPOUND ITALIA  

   

IL VELOCIZZATORE  

   

RNN - REDDITO NAZIONALE DI NATALITA'  

   

EVENTI FUTURI  

  • images/images/stories/slide/iohoquelchehodonato.jpg
  • images/images/stories/slide/volantino_rnn_A5_RGB.jpg
   

Milano: CasaPound contro il centro di accoglienza alla caserma Montello, "Pronti a scendere in piazza con i cittadini"

Milano, 23 agosto - "Giù le mani dalla caserma Montello". È il testo dello striscione affisso da CasaPound Italia Milano per protestare contro la decisione di utilizzare la caserma Montello come centro di accoglienza.

«Da mesi - afferma Massimo Trefiletti, responsabile milanese del movimento - Milano si trova ad affrontare un'emergenza che sembra non avere fine: negli ultimi giorni il numero di immigrati ospitati in città ha superato la soglia dei 3mila e si parla anche di altri arrivi».

«In un territorio in cui gli enti locali fanno fatica a garantire i servizi primari ai propri cittadini - continua Trefiletti - è assurdo pensare di continuare ad accogliere centinaia di presunti rifugiati. Una situazione che dà la misura di quanto la politica istituzionale sia lontano dal paese reale».

«Contro quello che è un business scellerato, portato avanti sulla pelle dei cittadini - conclude l'esponente di Cpi Milano - CasaPound è pronta a scendere in piazza assieme agli abitanti dei quartieri per impedire l'apertura di nuovi centri di accoglienza».

 

caserma

Condividi
   

WEBSUPPORTER  

   

MUTUO SOCIALE  

   

IMMIGRAZIONE  

   

SUPPORTA CPI  

   

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per maggiori informazioni http:/casapoundlombardia.org/index.php/en/privacymativa-sui-cookie

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
   
© 2013 - CasaPound Italia Lombardia